Colangiocarcinoma - posizionamento endoprotesi biliare

Paziente di sesso femminile, di 84 anni, ricoverata in ambiente ospedaliero per un ittero ingravescente (Bilirubinemia diretta fino a 21 mg/dL). La RMN, subito eseguita, emette diagnosi di stenosi verosimilmente neoplastica della via biliare principale (coledoco). Eseguo pertanto una ERCP con sfinterotomia endoscopica e posizionamento di un'endoprotesi biliare in plastica che consente il drenaggio immediato del coledoco e la progressiva risoluzione dell'ittero.

Video